sabato 9 febbraio 2008

Rationalization required, please!

Scrivo poco ultimamente... ed il problema non è da poco quando si vuole gestire un blog!!

Ma nelle ultime settimane mi sto concentrando su una miriade di cose: progetti e lavori da portare avanti, il mio sempre amato server da configurare, persone con cui parlare, con cui ho voglia di condividere idee (vedi l'ormai prossima cena dei Blogger), richieste che arrivano ad interrompere quello che stai facendo, non permettendoti di finire nè una cosa nè l'altra, tempo da dedicare anche a ...Che vita fé?, che è uno dei veri piaceri, tempo da dedicare (altro piacere vero) a 60019.it, su cui ultimamente sto anche risfogliando tutto ciò che ho scritto in questi anni (pag. 1 - 2 - 3 -4 - 5 ...and more ma quest'ultimo link è un vero calderone!) ... e francamente penso che ormai sia proprio ora di prendere il tesserino di pubblicista!
Poi c'è il cantiere da seguire, la voglia di evadere e di non vivere settimane in fotocopia da accontentare, ci sono passioni da inseguire, quella per la musica su tutte, quella per la lettura che è sbocciata, quella per chi mi sta attorno che è sempre viva...
Mi sento in una fase-minestrone, coi giorni che dovrebbero durare 27 ore, col bisogno di poter mettere dei divisori tra i vari aspetti della mia vita, tra ciò che devo, dovrei, voglio e vorrei fare: cercare di fare in modo di riuscire a fare una cosa senza dovrene o starne a pensare anche un'altra.
E vorrei che arrivasse il vento caldo dell'estate ad inaridire un po' di pensieri ed a liberare posto, così magari riesco ad organizzare un po' più con grazia tutto quello che c'è nella mia testa.

3 commenti:

Audi Carol ha detto...

Sono sicura che riuscirai ad organizzare le tue giornate in modo da evitare tutto questo stress...
Priorità assoluta: tu e le cose a cui tieni di più.
Non devi per forza accontentare sempre tutti!
Ogni tanto devi pur far aspettare qualcuno, altrimenti rischi di "schioppare"!
Le passioni...quelle non abbandonarle mai e dai loro la precedenza, lascia indietro tutto il resto se c'è qualcuno che deve capire, capirà.
Bye

A spy nearby ha detto...

attention please, it has just been confirm: Carlo's article was printed and you'll be able to read it on the next Eco issue, it will relax you in a way nothing has ever done before!

lucacecco ha detto...

roger ...i'll look for it... tnx :-)